Fa la spesa a 'scrocco', ma all'uscita lo attendono i Carabinieri: arrestato

Sabato mattina il giudice Milena Zavatti ha convalidato l’arresto ed ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Torino

FOTO DI REPERTORIO

Ha “fatto la spesa” al Conad di via Caffarelli, rubando dagli scaffali  scatolette di tonno, confezioni di parmigiano reggiano, pasta, salumi, ma anche capi di abbigliamento e bottiglie di alcolici, per un valore commerciale di quasi 400 euro. Un torinese di 61 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato venerdì sera dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile con l'accusa di furto aggravato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo atteggiamento sospetto era stato notato dai dipendenti del supermercato che hanno opportunamente telefonato al 112 per chiedere una verifica. Nel momento in cui il 61enne ha eluso il passaggio alle casse con il carrello pieno di merce, ha trovato i militari dell’Arma ad attenderlo all’uscita del supermercato. A quel punto è stato arrestato ed ha trascorso la notte in camera di sicurezza. Sabato mattina il giudice Milena Zavatti ha convalidato l’arresto ed ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Torino con permanenza in casa in ore notturne. Il processo è stato rinviato al 6 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento