rotate-mobile
Cronaca

Entra nel negozio e cerca di rubare i vestiti nascondendoli nello zaino

La donna, sottoposta a perquisizione, è stata trovata in possesso di oltre 250 euro di merce a cui aveva rimosso il sistema di antitaccheggio

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno arrestato una donna a seguito di un furto in danno di un esercizio commerciale. La 59enne, residente nel ravennate e già nota alle forze dell’ordine, è entrata in un negozio di abbigliamento del centro dove ha iniziato a provare vari vestiti. Credendo di agire indisturbata ha nascosto alcuni capi d'abbigliamento nello zaino, ma è stata notata da un addetto alla sicurezza che, con una scusa, l'ha fermata e ha chiamato i Carabinieri della stazione di via Alberoni. La donna, sottoposta a perquisizione, è stata trovata in possesso di oltre 250 euro di merce a cui aveva rimosso il sistema di antitaccheggio. Di fronte alle evidenze raccolte, la donna è stata tratta in arresto e giovedì mattina, con la convalida della misura e la richiesta dei termini a difesa, è stata rimessa in libertà in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel negozio e cerca di rubare i vestiti nascondendoli nello zaino

RavennaToday è in caricamento