menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Fusignano amica di Caldarola', continua la collaborazione col paese terremotato

Il sindaco Nicola Pasi ha fatto visita al comune maceratese, in occasione della presentazione del libro La coppa degli immortali del fusignanese Arrigo Sacchi

Continua la collaborazione tra Fusignano e Caldarola, comune colpito dal sisma nel 2016. Giovedì il sindaco di Fusignano Nicola Pasi, su invito del sindaco di Caldarola Luca Maria Giuseppetti, ha fatto visita al comune maceratese, in occasione della presentazione del libro La coppa degli immortali del fusignanese Arrigo Sacchi. Il Comune di Fusignano e quello di Caldarola sono legati da alcuni anni da un rapporto di amicizia e aiuto. Negli scorsi mesi sono state organizzate, ad esempio, alcune raccolte fondi da parte delle associazioni fusignanesi per sostenere il comune marchigiano.

“Il Comune di Fusignano è legato da una profonda amicizia con la comunità di Caldarola, un legame che siamo intenzionati a portare avanti – ha dichiarato Pasi - Grazie al mister Arrigo Sacchi per la lezione e il contributo che ha voluto dare a una comunità che sta giocando l'importante partita della ricostruzione post terremoto. Il suo libro va infatti oltre la cronaca sportiva e abbraccia il senso delle grandi sfide per cambiare e conquistare il futuro. Un incoraggiamento a mettersi in gioco, a dare il massimo e fare squadra per affrontare le difficili sfide del presente con la fiducia e la positività che serve a raggiungere gli obiettivi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento