A Fusignano una delegazione della città gemella di Biddulph

“Sono molto orgoglioso del nostro gemellaggio - ha commentato il sindaco Nicola Pasi -. Un gemellaggio non solo tra due città"

Venerdì il sindaco di Fusignano Nicola Pasi ha accolto in municipio una delegazione di studenti della città gemella di Biddulph e il “town crier” John Robinson. John ha consegnato una copia del proclama con cui ha annunciato davanti a Buckingham Palace il novantesimo compleanno della regina Elisabetta II. Il town crier, parte integrante del folclore inglese, è colui a cui sono affidate i proclami pubblici ufficiali, e John rappresenta nella sua veste non solo la città di Biddulph, ma anche Fusignano. “Sono molto orgoglioso del nostro gemellaggio - ha commentato il sindaco Nicola Pasi -. Un gemellaggio non solo tra due città, ma tra le persone di due comunità. I gemellaggi ci insegnano a essere parte di una comunità più grande, a crescere scambiandoci le esperienze. Un insegnamento particolarmente importante per i nostri ragazzi, che appartengono a una generazione che sarà sicuramente parte di una comunità più grande della nostra”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento