A Fusignano una delegazione della città gemella di Biddulph

“Sono molto orgoglioso del nostro gemellaggio - ha commentato il sindaco Nicola Pasi -. Un gemellaggio non solo tra due città"

Venerdì il sindaco di Fusignano Nicola Pasi ha accolto in municipio una delegazione di studenti della città gemella di Biddulph e il “town crier” John Robinson. John ha consegnato una copia del proclama con cui ha annunciato davanti a Buckingham Palace il novantesimo compleanno della regina Elisabetta II. Il town crier, parte integrante del folclore inglese, è colui a cui sono affidate i proclami pubblici ufficiali, e John rappresenta nella sua veste non solo la città di Biddulph, ma anche Fusignano. “Sono molto orgoglioso del nostro gemellaggio - ha commentato il sindaco Nicola Pasi -. Un gemellaggio non solo tra due città, ma tra le persone di due comunità. I gemellaggi ci insegnano a essere parte di una comunità più grande, a crescere scambiandoci le esperienze. Un insegnamento particolarmente importante per i nostri ragazzi, che appartengono a una generazione che sarà sicuramente parte di una comunità più grande della nostra”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento