menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Tenuti fuori perchè neri", la discoteca replica a Muccino: "Chi crea problemi non è ben accetto"

Continua a far discutere il post pubblicato da Gabriele Muccino sulla propria pagina Facebook, in cui il regista denuncia un presunto episodio di razzismo

Continua a far discutere il post pubblicato da Gabriele Muccino sulla propria pagina Facebook, in cui il regista denuncia un presunto episodio di razzismo di cui, secondo quanto descritto, sarebbero stati vittima suo figlio insieme ad alcuni amici neri nella discoteca 'Hof' di Porto Fuori (ex Kojak).

E puntuale arriva su Facebook anche la replica dei titolari del locale (che abbiamo provato a contattare senza ottenere risposta, ndr): "Non vogliamo entrare in nessuna polemica o chiacchiera da bar, ma vorremmo solo specificare qualche "piccolo" punto - spiegano dall'Hof - Abbiamo preso questo locale a settembre per avviare un nuovo progetto, un progetto per dare un luogo di divertimento vero e sano a Ravenna. Chi conosce il locale sa, e ha visto, il cambiamento sia visivo che gestionale". I titolari lanciano poi un "monito" ai frequentatori della discoteca: "Ricorda: hai creato dei problemi di ordine pubblico o li stai creando all’interno del locale? Di qualunque colore sia la tua pelle, non sei ben accetto! Hai evidenti segni di ubriachezza? Di qualunque colore sia la tua pelle, non sei ben accetto. Non hai l’età giusta per entrare? Di qualunque colore sia la tua pelle, non sei ben accetto. Vogliamo solo farvi divertire in sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento