menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Asta pubblica per il bar del Tribunale: la gestione non cambia

Ad aggiundicarsi la gara indetta dal Comune di Ravenna è stata Valeria Maria Armanda De Caro, che gestisce il bar insieme al marito e a una commessa già da sei anni

Il bar del Tribunale non cambia gestione. Si è svolta mercoledì l'asta pubblica per la concessione degli spazi del bar-ristoro e dei quattro distributori automatici di alimenti e bevande del Palazzo di Giustizia di viale Giovanni Falcone. Ad aggiundicarsi la gara indetta dal Comune di Ravenna è stata Valeria Maria Armanda De Caro, che gestisce il bar insieme al marito e a una commessa già da sei anni. Sarà lei a gestire l'attività di bar-piccola ristorazione per i prossimi nove anni. L’asta è stata aperta sul canone annuo base di 19.500, mentre De Caro se l'è aggiudicata per 25.250 euro (più 6100 euro di spese di utenze).

Foto Massimo Argnani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento