rotate-mobile
Cronaca

Gara di pesca sportiva, chiuse le dighe di Marina e Porto Corsini

Per permettere lo svolgimento della competizione, entrambe le dighe del porto ravennate saranno chiuse in varie fasce orarie per tre giorni

Tre giorni di chiusura, stabiliti nell'arco di differenti fasce orarie, per la diga foranea Sud (“Zaccagnini”) a Marina di Ravenna e per la Diga foranea Nord “Cavalcoli”. Lo decide con un'apposita ordinanza l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro?settentrionale per consentire lo svolgimento delle selezioni dei campionati Europei 2023 di pesca sportiva nelle giornate del 4,5 e 6 novembre.

In particolare, l'ordinanza stabilische che:

  • nella giornata del 4 novembre 2022 è disposto il divieto di accesso al tratto conclusivo della Diga foranea Sud (“Zaccagnini”) del Porto di Ravenna e della Diga foranea Nord “Cavalcoli”, corrispondente all’area ricompresa tra l’ultima piazzola e il faro finale della stessa, a partire dalle ore 12.00 fino alle ore 18.00;
  • nella giornata del 5 novembre 2022 è disposto il divieto di accesso al tratto conclusivo della Diga foranea Sud (“Zaccagnini”) del Porto di Ravenna e della Diga foranea Nord “Cavalcoli”, corrispondente all’area ricompresa tra l’ultima piazzola e il faro finale della stessa, a partire dalle ore 06.00 alle ore 18.00;
  • nella giornata del 6 novembre è disposto il divieto di accesso al tratto conclusivo della Diga foranea Sud (“Zaccagnini”) del Porto di Ravenna e della Diga foranea Nord “Cavalcoli”, corrispondente all’area ricompresa tra l’ultima piazzola e il faro finale della stessa, a partire dalle ore 06.00 alle ore 13.00.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara di pesca sportiva, chiuse le dighe di Marina e Porto Corsini

RavennaToday è in caricamento