Cronaca Faenza

Gattini appena nati abbandonati in uno scatolone: ora cercano casa

Ancora con il cordone ombelicale, disidratati, accaldati e affamati, sono sopravvissuti facendosi sentire con i loro fiebili miagolii

Ancora un caso di gattini abbandonati. Nella notte tra sabato e domenica una cittadina faentina ha trovato, accanto a un bidone della spazzatura a Faenza, una scatola di cartone contenente quattro micetti di pochi giorni di vita. Ancora con il cordone ombelicale, disidratati, accaldati e affamati, sono sopravvissuti a questa barbarie umana facendosi sentire con i loro fiebili miagolii. Contattata Enpa, i poveri cuccioli sono stati portati dalle veterinarie che gli hanno prestato soccorso.

"La bella notizia è che tutti e quattro hanno mangiato voracemente - spiegano da Enpa - il chè fa pensare che possano farcela. Ora dormono acciambellati con la pancia piena, lavati, asciugati e rassicurati dalla mano umana, diversa da quella che poche ore prima li stava uccidendo. Questa è una azione ignobile, raccapricciante, che ci rattrista molto. Non contano le tante campagne per la sterilizzazione delle gatte, non conta spiegare che per chi è in difficoltà Enpa può aiutare; purtroppo la cattiveria umana non ha fine". Per informazioni su adozioni dei gatti chiamare Valentina al numero 3286068637.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattini appena nati abbandonati in uno scatolone: ora cercano casa

RavennaToday è in caricamento