rotate-mobile
Cronaca

Gelo, contatori a rischio: centinaia di rotture nell'ultima settimana

Per dare un’idea dell’impegno, nel gennaio dello scorso anno le segnalazioni pervenute ad Hera per problemi al contatore sono state poco più di 300 su tutto il territorio, di cui circa una settantina per contatore rotto.

Il grande freddo è arrivato e le temperature dei prossimi giorni si preannunciano altrettanto rigide, con nevicate e frequenti gelate. A rischio, soprattutto, i contatori dell’acqua, che se non adeguatamente protetti possono rompersi a causa del gelo. Le rotture dei contatori registrate dalla multiutility, che sta lavorando a pieno organico per fare fronte all’emergenza, sono state circa 1.200 solo nell’ultima settimana, di cui oltre un centinaio nel ravennate. Per dare un’idea dell’impegno, nel gennaio dello scorso anno le segnalazioni pervenute ad Hera per problemi al contatore sono state poco più di 300 su tutto il territorio, di cui circa una settantina per contatore rotto. 

RICHIESTE D'INTERVENTO - Costantemente all’opera, in particolare, il polo tecnologico di telecontrollo del Gruppo, che ha sede a Forlì, che ha ricevuto migliaia di chiamate, così come le squadre del pronto intervento, impegnate nelle numerose operazioni di ripristino. Con tale elevato numero di richieste è quindi importante sapere che possono allungarsi sia i tempi di attesa al numero di pronto intervento sia i tempi di ripristino di eventuali disservizi.

continua nella pagina successiva ====> COME PROTEGGERE I CONTATORI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gelo, contatori a rischio: centinaia di rotture nell'ultima settimana

RavennaToday è in caricamento