menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Generosa donazione di un farmacista in pensione in memoria della moglie defunta

I display sono supporti interattivi multi touch completi di software lavagna e interazione con i dispositivi della classe, sia tablet che pc

Il sindaco Michele de Pascale e l’assessore alla Pubblica istruzione e all'infanzia Ouidad Bakkali hanno inaugurato giovedì mattina, nella scuola primaria Bruno Pasini iin via Caorle 24 nel quartiere Darsena, l’installazione di display "Digiquadro", grazie al cittadino ravennate Andrea Frontali. Presenti alla cerimonia la dirigente scolastica Nadia Gardini, le insegnanti della scuola e Andrea Frontali, farmacista in pensione, che ha generosamente consentito l’acquisto delle lavagne attraverso una donazione in memoria della moglie Anna Brusi, insegnante nelle scuole medie della città.

"Un ringraziamento sincero al signor Frontali – ha dichiarato il sindaco de Pascale – che, oltre a compiere un nobile gesto a favore della collettività donando alla scuola un supporto educativo tecnologicamente innovativo, ha offerto ai nostri piccoli e piccole cittadine un esempio concreto di generosità”.

I display sono supporti interattivi multi touch completi di software lavagna e interazione con i dispositivi della classe, sia tablet che pc. La possibilità di “andare alla lavagna” per manipolare testi, immagini, filmati, animazioni o navigare in rete introduce nuovi modelli di lezione frontale all'interno di un ambiente di apprendimento adeguato alla nostra società della conoscenza e dell’informazione. È uno strumento che trova la sua applicazione in tutti i livelli scolastici e in diverse aree disciplinari, dai laboratori alle lezioni regolari, permettendo una didattica del tutto innovativa. Accanto a ogni lavagna è stata installata una targa alla memoria di Anna Brusi. 

scu3-2

scu2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento