Cronaca Bagnacavallo

Botte e minacce ai genitori per ottenere i soldi per la droga: arrestato

Un 40enne di Bagnacavallo è stato arrestato dagli uomini dell'Arma in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dalla Procura di Ravenna per maltrattamenti in famiglia

Per anni ha maltrattato gli anziani genitori, tra i 70 ed i 75 anni. Fino a quando i familiari non hanno retto più alle violenze, decidendo di rivolgersi ai Carabinieri. Un 40enne di Bagnacavallo è stato arrestato dagli uomini dell'Arma in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dalla Procura di Ravenna per maltrattamenti in famiglia. L'uomo è già noto alle forze dell'ordine ed era già stato colpito in passato da un divieto di avvicinamento all'ex compagna. I malcapitati hanno riferito ai militari della stazione bagnacavallese, che ha proceduto alle indagini, di violenze che andavano avanti da qualche anno, precisamente dal 2015. Il tutto perchè il figlio, tossicodipendente, richiedeva somme di denaro per acquistare la droga. I genitori hanno spiegato che, oltre alle molestie, avevano subìto anche minacce di morte, il tutto fino a quanto non otteneva il denaro richiesto. Un altro episodio nel ravennate che rattrista gli animi e i cuori. Ora il quarantenne si trova in carcere come richiesto dal pubblico ministero Angela Scorza, che ha ottenuto dal giudice per le indagini preliminari Antonella Guidomei l'ordinanza di custodia cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e minacce ai genitori per ottenere i soldi per la droga: arrestato

RavennaToday è in caricamento