Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Gestione rifiuti, le richieste: "Siano confermati tutti i dipendenti assunti"

Per raggiungere questi obiettivi saranno messe in campo tutte le iniziative che saranno ritenute necessarie", affermano i sindacati.

I dipendenti di Aimeri-Pianeta Ambiente-Orso Blu, riuniti in assemblea aperta in piazza del Popolo di Ravenna, in riferimento alla recessione consensuale del contratto effettuata tra Hera Spa e Ambiente 2.0 e il conseguente percorso promosso da Hera per individuare il gestore transitorio, in attesa di effettuare una nuova una gara di appalto del servizio di spazzamento e raccolta, chiedono "alla Direzione Hera Spa di garantire tutti gli attuali dipendenti nel passaggio al nuovo gestore".

Ai sindaci dei comuni della provincia di Ravenna (responsabili della sicurezza dei cittadini nonché azionisti di Hera) e al Prefetto viene chiesto "di farsi garanti del percorso in atto". Tra le richieste "la piena occupazione di tutte le lavoratrici e lavoratori oggi
assunti in Aimeri, Pianeta Ambiente e Orso Blu; e il mantenimento integrale ed inderogabile del contratto collettivo nazionale del lavoro oggi in essere ed il suo pieno riconoscimento con il nuovo gestore come previsto dal Protocollo Regionale relativo alle procedure di affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani sottoscritto fra l'Agenzia Regionale e le organizzazioni sindacali Cgil Cisl Uil firmato a Bologna il 22 Aaprile scorso".

Viene chiesta infine "la garanzia da parte di Hera, anticipatamente alla liquidazione delle spettanze del consorzio Ambiente 2.0, di verificare il regolare e corretto pagamento di tutto quanto maturato nel rapporto di lavoro con Aimeri, Pianeta Ambiente e Orso Blu". In queste settimane è stato solo grazie alla professionalità ed alla fatica messa in campo dai lavoratori se il territorio ravennate ha potuto evitare una situazione che sarebbe diventata drammatica sul piano ambientale ed economico, oggi questi lavoratori chiedono rispetto, il diritto al lavoro, il diritto ad un contratto giusto che riconosca le loro professionalità. Per raggiungere questi obiettivi saranno messe in campo tutte le iniziative che saranno ritenute necessarie", concludono i sindacati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione rifiuti, le richieste: "Siano confermati tutti i dipendenti assunti"
RavennaToday è in caricamento