menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'artista ravennate che nasconde i suoi disegni nelle camere d'hotel

Nascosti dietro a uno specchio o alla riproduzione di un Mirò. Girando per gli hotel di tutta Italia - e non solo - ci si può imbattere in uno dei tanti disegni di Gianluca Costantini

Nascosti dietro a uno specchio o alla riproduzione di un Mirò. Girando per gli hotel di tutta Italia - e non solo - ci si può imbattere in uno dei tanti disegni dell'artista ravennate Gianluca Costantini. Basta essere curiosi! Costantini, infatti, ha nascosto decine di "schizzi" nelle camere di vari alberghi in Italia e all'estero.

"Anni fa, quando andavo in un hotel nascondevo un disegno dietro a una cornice e lo lasciavo lì per chi mai lo avesse ritrovato - spiega l'artista - Ho iniziato nel 2011 e il progetto è andato avanti qualche anno. Sono lì che ti guardano... chiedono una sola cosa: che tu li porti via".

Tra i vari hotel 'a sorpresa' ci sono anche il Cappello Rosso a Bologna, il Best Western City Hotel di Genova, l'Hotel Versailles di Roma, l'Hotel de Paris di Terni, gli Hotel Campanile e Best Western Aurore a Parigi, il Michail Studios a Chora sull'isola di Amorgo, in Grecia, e l'Anessis Appartamento a Santorini. E allora, quando potremo tornare finalmente a viaggiare, potremo provare a cercarli...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento