menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giardino adibito alle prove teatrali: e gli anziani restano esclusi

"Il Purgatorio di Dante priva gli ospiti della casa protetta Garibaldi degli spazi esterni cui sono abituati?": a porsi questa domanda è il capogruppo in consiglio di Forza Italia, Alberto Ancarani

"Il Purgatorio di Dante priva gli ospiti della casa protetta Garibaldi degli spazi esterni cui sono abituati?": a porsi questa domanda è il capogruppo in consiglio di Forza Italia, Alberto Ancarani, che sul tema ha depositato un'interrogazione al sindaco de Pascale. "I familiari degli ospiti della casa protetta Garibaldi di via di Roma, confinante con gli spazi esterni del teatro Rasi, hanno dovuto prendere atto con rammarico che l’area al fianco della struttura solitamente a disposizione per i loro congiunti, molti dei quali in carrozzina, è interdetta da qualche settimana, e per altre settimane, a causa degli allestimenti esterni necessari alle prove del "Purgatorio" di Ravenna Teatro. La cultura ha senz’altro diritto ai suoi spazi e a volte necessita che essi siano ampliati, ma nel caso di specie sembra che a subirne le conseguenze sia una categoria delicata quale quella degli anziani ospiti, già costretti a vivere in luoghi sempre identici a se stessi e che solo fuori dalla stagione invernale hanno la possibilità di usufruire di spazi che però ora vengono loro tolti. Nelle fasi di non uso da parte di Ravenna Teatro si potrebbe trovare una soluzione mediana che consenta agli ospiti della casa protetta di poter circolare in questi spazi, senza interdirne dunque totalmente il passaggio come invece accade ora. Risulta poi che le prove teatrali che si svolgono in questi spazi esterni spesso si dilunghino in orari notturni e questo ritardi il sonno degli ospiti: per questo chiedo al sindaco se non ritenga di avviare un confronto tra Ravenna Teatro e la direzione della casa protetta Garibaldi affinchè possa trovarsi una soluzione di compromesso per consentire agli ospiti di circolare negli spazi esterni adiacenti e contestualmente per non ritardare troppo il loro sonno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento