Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Giochi, scommesse e sale slot: nel 2019 spesi 124 milioni in provincia

Secondo le elaborazioni dell'agenzia Agipronews, sui dati dei Monopoli di Stato, lo scorso anno in regione si e' speso 1,4 miliardi di euro, dato in linea con il 2018

Non cala nel 2019 la spesa per giochi, scommesse e sale slot in Emilia-Romagna nel 2019. Secondo le elaborazioni dell'agenzia Agipronews, sui dati dei Monopoli di Stato, lo scorso anno in regione si e' speso 1,4 miliardi di euro, dato in linea con il 2018. A Bologna si registra un quarto della spesa, con circa 300 milioni di euro in tutta la provincia (nel 2018 erano stati 303). Segue il territorio di Modena con 245 milioni di euro, in leggero aumento rispetto ai 238 dell'anno precedente. Stabile anche il dato di Reggio Emilia, con una spesa 175 milioni di euro.

Seguono la provincia di Ravenna dove sono stati giocati 124 milioni, Forlì-Cesena con 119 milioni, Rimini con 114 milioni, Ferrara con 112, Piacenza con 102 e Parma con 75. Nel complesso, le vincite in Emilia-Romagna nel 2019 sono state pari a 4,6 miliardi di euro. A livello nazionale invece nel 2019 si e' registrata una leggera crescita nella spesa per giochi e scommesse con 19,4 miliardi di euro, il 2,7% in piu' rispetto all'anno precedente. Di questa cifra, all'erario sono andati 10,5 miliardi di euro, in aumento dell'1% rispetto al 2018. (fonte Agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi, scommesse e sale slot: nel 2019 spesi 124 milioni in provincia

RavennaToday è in caricamento