Educazione stradale, Polizia nelle scuole col "gioco dell’oca della sicurezza"

La Sezione Polizia Stradale di Ravenna quest’anno ha utilizzato un nuovo modello ludico- educativo: il gioco dell’oca della sicurezza stradale

“La comunicazione come principale strumento di prevenzione”: è questo il motto della Polizia Stradale, da tempo impegnata in progetti di educazione stradale nelle scuole al fine di sensibilizzare bambini e ragazzi sul delicato tema della sicurezza stradale.
E per coinvolgere maggiormente i bambini nel progetto didattico di educazione stradale, la Sezione Polizia Stradale di Ravenna quest’anno ha utilizzato un nuovo modello ludico- educativo: il gioco dell’oca della sicurezza stradale.

Infatti, grazie alla collaborazione dell’associazione di genitori “Lavezzola per la scuola”, che ha finanziato il progetto ed al prezioso contributo di alcuni ragazzi del Liceo Classico di Ravenna “Dante Alighieri” che hanno preparato i disegni, è stato realizzato un “Gioco dell’Oca” sulla tematica della sicurezza stradale. Il gioco è strutturato come  il classico gioco dell’oca, ma le caselle sono dedicate ai principali temi della sicurezza stradale (cinture di sicurezza, uso del casco, guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche, ecc.) e animate attraverso il ricorso ai più noti personaggi del mondo dei cartoni animati (da Spongebob a Frozen).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto è stato realizzato grazie all’impegno della Sezione Polizia Stradale di Ravenna e al prezioso contributo dell’Associazione “Lavezzola per la scuola”, della dirigente scolastica Patrizia Ravagli, della professoressa Domenica Francesconi e dei ragazzi del Liceo Classico di Ravenna. Il gioco dell’oca della sicurezza stradale sarà un valido strumento di comunicazione utilizzabile per dialogare e coinvolgere soprattutto i bambini in tenera età che, affascinati dalla dimensione ludica del progetto, potranno essere vivamente coinvolti in una vera e propria campagna di sicurezza stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento