rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Lidi ravennati / Via Romea Sud

Gionatan ucciso da un'auto pirata, l'appello: "Ora mettiamo in sicurezza via Romea Sud"

Bazzocchi fa una premessa: "Alla base, come afferma l'assessore, il rispetto delle regole e del Codice della Strada da parte di tutti. Ma non tutti rispettano il CdS, quindi si deve agire, possibilmente preventivamente, senza attendere la vittima successiva"

Dopo la tragedia nella quale è morto, domenica sera, il piccolo Gionatan La Sorsa, in via Romea Sud, interviene Giulio Bazzocchi, il capogruppo consiliare Darsena di Lista per Ravenna, sottolineando come “alle richieste dei cittadini sulla messa in sicurezza della strada, il Comune si è pronunciato dicendo che non può farci nulla e non interverrà. Lista per Ravenna, ritiene che qualcosa si possa fare”. Arrivano alcune proposte, “che il Comune potrebbe prendere in considerazione, perché Via Romea Sud sia resa più sicura, soprattutto per i pedoni”.

Bazzocchi fa una premessa: “Alla base, come afferma l'assessore, il rispetto delle regole e del Codice della Strada da parte di tutti. Ma non tutti rispettano il CdS, quindi si deve agire, possibilmente preventivamente, senza attendere la vittima successiva. Possibilmente, su tutte le strade con determinate caratteristiche”.

Il consigliere di Lista per Ravenna suggerisce i visualizzatori elettronici di velocità per via Bellucci-Canale Molinetto:  “Abbiamo portato a conoscenza della Giunta, la modestissima spesa eventualmente da sostenere”. Inoltre la protezione degli attraversamenti pedonali con l'isola salva pedone, semafori pedonali lampeggianti: a Ravenna ne sono già stati installati, ad esempio in via  Bovini, attraversamenti pedonali rialzati”

“Su Via Romea Sud,  - continua Bazzocchi - gli stalli di parcheggio lato destro, direzione Ravenna, non sono disegnati. Può capitare, che parcheggiando un’auto o un altro mezzo a ridosso degli attraversamenti, la visibilità per i veicoli non sia ottimale. Disegnando gli stalli di colore bianco: gli attraversamenti pedonali possono essere preceduti, nel verso di marcia dei veicoli, da una striscia gialla a zig zag, di lunghezza commisurata alla distanza di visibilità. Su tale striscia è vietata la sosta.  La palla passa al Comune”.
                       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gionatan ucciso da un'auto pirata, l'appello: "Ora mettiamo in sicurezza via Romea Sud"

RavennaToday è in caricamento