rotate-mobile
Cronaca

La giornalista ravennate a Salotto blu: "In Italia una donna su tre ha subito una qualche violenza"

"Solo una modesta percentuale delle donne si presenta ai pronto soccorso", afferma Nadia Somma, animatrice del centro anti violenza 'Demetra, donne in aiuto'

"In Italia una donna su tre ha subito una qualche violenza". Lo afferma la giornalista Nadia Somma alla trasmissione Salotto Blu. Somma, che è anche animatrice, a Lugo, del centro anti violenza "Demetra, donne in aiuto", è stata intervistata da Mario Russomanno per la puntata televisiva che va in onda lunedì alle 23, sul canale 99 del digitale terrestre. 

"La situazione è ancora più grave di quanto ve ne sia percezione pubblica - ha spiegato la giornalista - se pensiamo che solo una modesta percentuale delle donne si presenta ai pronto soccorso. Una percentuale ancora inferiore sporge denuncia contro le violenze fisiche. Non si contano, poi, le violenze psicologiche, i condizionamenti di natura familiare ed economica". Nel corso della trasmissione Somma ha anche descritto le iniziative concrete che l'associazione Demetra realizza a favore delle donne vittime di violenza familiare o extra familiare, tra esse la messa a disposizione di una casa rifugio a indirizzo segreto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giornalista ravennate a Salotto blu: "In Italia una donna su tre ha subito una qualche violenza"

RavennaToday è in caricamento