rotate-mobile
Cronaca

Anche a Ravenna la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Più in generale si tratta di un'occasione per rivolgere l'attenzione a un tema cruciale per l’inclusione sociale com’è quello della partecipazione al lavoro delle persone disabili.

Giovedì è la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, istituita nel 1981, nell’anno internazionale delle persone disabili, per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per stigmatizzare ogni forma di discriminazione e violenza. Quest'anno, a Ravenna, la giornata sarà celebrata con una serie di iniziative promosse da enti pubblici e da associazioni che hanno costruito un cartellone ricco di iniziative.

In particolare, nella giornata di giovedì, si svolgeranno a Ravenna tre iniziative: in mattinata, l’Ufficio Scolastico Territoriale di Ravenna ha organizzato una Conferenza sul tema “L’inclusione scolastica degli alunni con disabilità Il bilancio delle esperienze verso un nuovo Accordo di programma 2016/2020” che si terrà nella sala “Nullo Baldini” Via Guaccimanni, 10 dalle ore 10 alle 13. Nel pomeriggio, la Provincia  ha organizzato, sempre nella sala "Nulla Baldini" un seminario intitolato "Nuovi strumenti per l'inserimento lavorativo delle persone svantaggiate", occasione per presentare e riflettere sulla  Legge regionale n. 14/2015 recentemente approvata (dalle 14.30 alle 16.30).

Infine, alle ore 17, nella sala Muratori della Biblioteca Classense in via Baccarini 3 si terrà la cerimonia di premiazione del concorso "Il giusto, più del dovuto - riconoscimento alle imprese della provincia di Ravenna che si sono distinte nell'assunzione di persone disabili". Promosso in collaborazione con le Associazioni di impresa, l 'Ordine dei Consulenti del Lavoro, le associazione dei disabili, i sindacati, la Camera di Commercio, i servizi sociali dei Comuni, i servizi sanitari del territorio, il Premio valorizza l’impegno concreto di quelle aziende che hanno dato prova di una forte responsabilità sociale, scegliendo di andare oltre gli obblighi di legge. 

I riconoscimenti saranno consegnati dalle autorità e da rappresentanti della società ravennate.  Scopo dell'iniziativa è dare risalto a quanto di buono è quotidianamente fatto dalle aziende e da imprenditori attenti e volenterosi e quindi suscitare uno spirito imitativo rispetto a queste buone pratiche. Più in generale si tratta di un'occasione per rivolgere l'attenzione a un tema cruciale per l’inclusione sociale com’è quello della partecipazione al lavoro delle persone disabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Ravenna la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

RavennaToday è in caricamento