rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Bagnacavallo

Il Consiglio comunale contro la violenza sulle donne

Per l'occasione sarà accolta in Consiglio Nadia Somma, presidente di Demetra – Donne in aiuto, associazione lughese da anni attiva nel territorio dell'Unione dei Comuni per aiutare le donne vittime di violenza

L'Amministrazione comunale di Bagnacavallo celebrerà venerdì alle 20, in apertura del Consiglio comunale, la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Per l'occasione sarà accolta in Consiglio Nadia Somma, presidente di Demetra – Donne in aiuto, associazione lughese da anni attiva nel territorio dell'Unione dei Comuni per aiutare le donne vittime di violenza. A Demetra l'Amministrazione comunale ha deciso di devolvere un contributo di 500 euro, a sostegno del progetto “Ospitalità in emergenza”, che fornisce in primo luogo consulenza psicologica e legale alle donne vittime di violenza, e in casi di emergenza consente di intervenire per ospitare donne ed eventuali figli negli alloggi predisposti dai Servizi Sociali.

"Il contributo che abbiamo deciso di devolvere a Demetra non è che un piccolo gesto – commenta l'assessore alle Pari opportunità Giuseppina Dessy – che però consente alla nostra Amministrazione di riaffermare ancora una volta l'importanza del lavoro svolto da Demetra per sostenere le donne vittime di violenza, in particolare nei difficilissimi momenti di emergenza durante i quali si ha più bisogno sia di un supporto psicologico sia di ospitalità. Demetra, grazie all'esperienza maturata negli anni e  all'incredibile sensibilità delle sue operatrici, svolge un servizio prezioso e fondamentale, per il quale non smetteremo mai di ringraziare".

"La convenzione annuale recentemente approvata dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna proprio con Demetra consentirà di rafforzare l'impegno per la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne e la rete di accoglienza e tutela per le vittime. Il contributo del Comune di Bagnacavallo – conclude l'assessore – vuole essere non soltanto un sostegno economico all'attività dell'associazione, ma un riconoscimento pubblico dell'importanza del suo operato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio comunale contro la violenza sulle donne

RavennaToday è in caricamento