menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata mondiale del libro scaduto, la simpatica iniziativa della biblioteca

Anche nei giorni del Coronavirus non si interrompe il legame fra lettori e biblioteche, così parte sui social un divertente appuntamento per gli utenti che hanno preso un libro in prestito

Il legame tra le biblioteche del territorio e i lettori è un legame forte fatto di tempo e spazi condivisi, di consigli, di informazioni, di relazioni, di scambio insomma. In questo senso, è particolarmente indicativo uno dei tanti messaggi giunti in questi giorni di chiusura alla biblioteca comunale Taroni di Bagnacavallo: "Ciao, come va? mi manca tantissimo la biblioteca: è come se mi avessero chiuso una stanza di casa...".

Per rinforzare tale legame, come è possibile in questo straordinario momento storico, la biblioteca Taroni e le altre biblioteche dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna invitano gli utenti, per tutto giovedì 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro, a condividere su Facebook e Instagram una loro foto con il libro o i libri presi a prestito dalle biblioteche stesse e che non hanno potuto restituire a causa della pandemia e della conseguente chiusura degli istituti. Chi vuole può scrivere una didascalia sul libro o anche un semplice saluto. 

"Le foto – anticipa Patrizia Carroli della biblioteca Taroni di Bagnacavallo – verranno poi raccolte in un album intitolato Giornata mondiale del libro... scaduto, con l’idea di regalarci a vicenda un sorriso virtuale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento