rotate-mobile
Cronaca

Ravenna ricorda le vittime degli infortuni sul lavoro

Tra i protagonisti della cerimonia, i sindacati confederali rappresentati, per l'occasione, da Andrea Marchetti della Cgil responsabile salute e sicurezza sui luoghi del lavoro

In occasione della celebrazione della Giornata Nazionale per le Vittime degli incidenti sul Lavoro, il Comune di Ravenna ricorda i propri Caduti con un evento che si svolgerà domenica. Il programma prevede alle 9.15, in piazza Caduti sul Lavoro, la deposizione di una corona al monumento ai Caduti sul Lavoro cui seguirà alle 9.45 nella Chiesa San Giovanni Evangelista la celebrazione della S. Messa. Alle 11 nella Residenza Municipale si svolgerà la cerimonia civile che vedrà gli interventi di Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna; Antonio Ricci, presidente provinciale Anmil; e Alfio Sarain, direttore Inail Ravenna. Tra i protagonisti della cerimonia, i sindacati confederali rappresentati, per l'occasione, da Andrea Marchetti della Cgil responsabile salute e sicurezza sui luoghi del lavoro. L'incontro sarà anche l'occasione per assistere alla proiezione del video “Era bello il mio ragazzo” realizzato dalla classe IV HL Liceo Classico D. Alighieri in occasione della settima edizione del premio “La sicurezza nei luoghi di lavoro” in memoria di Raffaele Rozzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna ricorda le vittime degli infortuni sul lavoro

RavennaToday è in caricamento