rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Lugo

Giorno della Memoria: medaglia d‘onore a Elvezio Golinelli, ex militare internato a Mauthausen

Il signor Elvezio prestava servizio come militare del Regio Esercito in Cavalleria ed era stato in Grecia, una volta rientrato in Italia venne internato nel campo di concentramento ma riuscì a sopravvivere e tornare a casa dove lavorò come muratore

Il Prefetto Castrese De Rosa, con il sindaco Davide Ranalli, ha consegnato la “Medaglia d’onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei Lager nazisti 1943-1945" a Ugo Golinelli, figlio di Elvezio, ex militare internato a Mauthausen dal settembre 1943 al 1945. La breve cerimonia si è tenuta nella sala Giunta del Comune di Lugo, erano presenti il figlio Ugo e la moglie Laura Matulli, l’assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati. Il Prefetto ha deciso di consegnare le medaglie direttamente nei paesi di residenza dei richiedenti.

La Medaglia d’onore è stata istituita con la legge n. 296 del 27 dicembre del 2006 e viene concessa, dopo un rapido esame, a chi la richieda – sopravvissuti o familiari degli ex internati -.

Il signor Elvezio prestava servizio come militare del Regio Esercito in Cavalleria ed era stato in Grecia, una volta rientrato in Italia venne internato nel campo di concentramento ma riuscì a sopravvivere e tornare a casa dove lavorò come muratore, è scomparso nel 1985. Centinaia di migliaia di militari italiani, all’indomani dell’8 settembre, rifiutarono di aderire alla Repubblica di Salò e di combattere al fianco dei tedeschi. Molti di loro vennero condotti nei campi di sterminio.

Come presentare domanda: https://www.governo.it/it/dipartimenti/dip-il-coordinamento-amministrativo/dica-com-eximi-domanda/9408

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno della Memoria: medaglia d‘onore a Elvezio Golinelli, ex militare internato a Mauthausen

RavennaToday è in caricamento