Beve mezzo litro di detersivo, poi chiama il 118: è fuori pericolo di vita

Un calabrese di 27 anni, domiciliato a Cervia, è stato tratto in salvo mercoledì pomeriggio

FOTO DI REPERTORIO

Ha ingerito circa mezzo litro di detersivo. Poi ha chiesto l'intervento del 118. Un calabrese di 27 anni, domiciliato a Cervia, è stato tratto in salvo mercoledì pomeriggio. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima e il personale di "Romagna Soccorso", che hanno trovato il ragazzo in stato confusionale, ma cosciente e collaborativo. Trasportato all’ospedale civile di Ravenna, è stato trattenuto in osservazione ed è fuori pericolo di vita. Il ragazzo, in grosse difficoltà lavorative e con il vizio del gioco, era già noto agli operanti perché a metà del mese scorso, dopo avere sperperato l’ultimo stipendio, era scappato da casa mettendo in apprensione i familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento