Cronaca

Giovani al centro: il questionario online “per una città aperta”

"I giovani di oggi e quelli del futuro sostengono e sosterranno sulle loro spalle il costo sempre più gravoso del benessere quotidiano" afferma la coordinatrice Maria De Lorenzo

Il gruppo giovani di +Europa Ravenna, guidato da Maria Di Lorenzo, lancia un questionario online che si può compilare a questo link: https://urly.it/38y34.

Si tratta di un tentativo di raccogliere idee, proteste, opinioni, disponibilità tra i ragazzi e le ragazze del nostro comune: non potendolo in questo periodo fare con iniziative di relazione e rapporto in presenza, si è deciso di partire già ora in versione online, ritenendo centrale e troppo dimenticato il tema “giovani” nel  nostro territorio.

“I giovani di oggi e quelli del futuro – afferma Maria De Lorenzo - sostengono e sosterranno sulle loro spalle il costo sempre più gravoso del benessere di oggi. Da una parte il debito pubblico, che rimanda al domani la copertura di tante spese e pochi investimenti; dall’altra i problemi ambientali e climatici, destinati a generare nel prossimo futuro emergenze sociali e costi economici elevatissimi. I giovani pagano tasse e contributi previdenziali altissimi per finanziare interessi sul debito e spesa corrente, e per mantenere un welfare sbilanciato sulle pensioni di oggi. I giovani hanno un sistema formativo che non li prepara al lavoro che cambia, e trovano un mondo del lavoro incapace di dare loro spazio.

Nel contempo, i giovani e le giovani generazioni non compaiono nelle preoccupazioni dell’opinione pubblica e della politica, orientate alla conservazione di consolidati privilegi generazionali in campo fiscale, previdenziale, ambientale e di regole e spazi nelle città. Anche qui a Ravenna – conclude la coordinatrice del gruppo Giovani di +Europa Ravenna – partendo da quello che abbiamo e da quello che manca nel territorio, vogliamo rendere di nuovo protagonisti i giovani e farli entrare finalmente al centro dei pensieri dei decisori locali”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani al centro: il questionario online “per una città aperta”

RavennaToday è in caricamento