Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Giovinbacco 2016: una festa di profumi, suoni e piaceri degli occhi e del palato

La manifestazione, dopo la tre giorni nelle piazze, si conclude lunedì con due appuntamenti

Bagno di folla in Piazza del Popolo per l’edizione numero 14 di GiovinBacco. Il cuore della città nel weekend si è trasformato in una festa di profumi, suoni e piaceri degli occhi e del palato. La manifestazione, dopo la tre giorni nelle piazze, si conclude lunedì con due appuntamenti. Alle 17 al Ristorante Caffè Due Dame in Piazza del Popolo a Ravenna Slow Food e GiovinBacco organizzano un incontro con Licia Granello, giornalista di Repubblica e autrice del libro “I sapori d’Italia dalla A alla Z”, intervistata da Manuel Poletti, direttore di SetteSereQui. 

E per finire, una gustosa appendice gastronomica. Dopo le disfide del brodetto e l'omaggio al brodetto, quest'anno il protagonista è il cappelletto. Alle 20,30, al Ristorante Osteria I Passatelli 1962 del Mariani (in via Ponte Marino) si terrà il "Gran finale della sfida del cappelletto" di Slow Food. I vincitori delle varie edizioni della Disfida del Cappelletto Slow Food si incontreranno e verrà sancito quale sarà il miglior cappelletto della Romagna tra i 49 ristoranti che hanno partecipato alle sette sfide precedenti. Al vincitore andrà per sempre la zuppiera in ceramica della Bottega Lega di Faenza su disegno di Tonino Guerra.

I contendenti sono Hostaria 900 Imola; Osteria del Tempo Perso Ravenna; Ristorante Radicchio Rosso Ravenna; Osteria di Dù Cantòn Camerlona; Ristorante Molinetto Punta Marina Terme; e Ristorante La Mascotte Russi. Durante la serata viene consegnato É bdòcc d'ör, “il pidocchio o cozza d’oro”, un riconoscimento assegnato da GiovinBacco ogni anno al personaggio che ha saputo valorizzare il territorio, la cucina e i prodotti d’eccellenza della Romagna. Quest’anno il riconoscimento va a Italo Graziani, animatore dell’associazione Il Lavoro dei Contadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovinbacco 2016: una festa di profumi, suoni e piaceri degli occhi e del palato

RavennaToday è in caricamento