rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Cervia

Girano con gli 'attrezzi del mestiere', a Lido di Savio il covo per la refurtiva

Trovati in possesso degli “attrezzi del mestiere” e del provento di un recente furto in abitazione. Due macedoni, rispettivamente di 40 e 47 anni, sono stati arrestati nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì

Trovati in possesso degli “attrezzi del mestiere” e del provento di un recente furto in abitazione. Due macedoni, rispettivamente di 40 e 47 anni, sono stati arrestati nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì dai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, gli uomini dell'Arma hanno sorpreso i due mentre si aggiravano a piedi con fare sospetto per le vie di Mi.Ma in possesso di vari attrezzi da scasso.

Le successive perquisizioni effettuate dai militari sulla loro auto e nell’appartamento preso in affitto per qualche giorno a Lido di Savio, hanno consentito di trovare un orologio prezioso rubato durante un furto in abitazione commesso a Cervia a meta’ giugno e numerosi altri oggetti di dubbia provenienza, tutti sottoposti a sequestro in attesa di essere restituiti ai legittimi proprietari. I due si trovano in carcere con l'accusa di ricettazione in attesa di comparire davanti al giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girano con gli 'attrezzi del mestiere', a Lido di Savio il covo per la refurtiva

RavennaToday è in caricamento