Girava su un'auto con targa di prova spagnola: multa da 2500 euro

La macchina era guidata da un cittadino straniero residente in Spagna, che aveva acquistato il veicolo la mattina precedente in una concessionaria del bolognese

Una pattuglia del Nucleo Infortunistica della Polizia locale della Bassa Romagna e una pattuglia del presidio di Massa Lombarda nella tarda serata di martedì hanno fermato a Fruges un’auto di grossa cilindrata con targa di prova spagnola, che quindi non poteva circolare in Italia. La macchina era guidata da un cittadino straniero residente in Spagna, che aveva acquistato il veicolo la mattina precedente in una concessionaria del bolognese.

Nonostante l’auto non potesse circolare in Italia, perché venduta per l’estero, l’uomo è stato sorpreso dalla Polizia locale mentre transitava da Fruges con una targa di prova che non è riconosciuta dallo Stato italiano. Gli agenti hanno provveduto al sequestro e alla confisca del mezzo, mentre al guidatore è stata elevata una sanzione di oltre 2.500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringrazio gli agenti della nostra Polizia locale per la costante attenzione che dedicano al controllo del territorio – dichiara il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi - Un controllo continuo che ha permesso di identificare e sanzionare ancora una volta chi non rispetta le regole necessarie per la sicurezza di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • Aggredita e picchiata: uomo in fuga nei campi, scattano le ricerche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento