rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca Alfonsine

"Un'anima splendida": la città piange la morte di "Giulietto", volontario del Piedibus

Una valanga di messaggi ha letteralmente invaso la bacheca della pagina dedicata ad Alfonsine, dove tutti conoscevano quell'uomo tanto affezionato ai suoi scolaretti

"Spero che tu abbia vissuto la vita che volevi vivere. Vola in alto Giulio". La pagina Facebook "Sei di Alfonsine se", in questi giorni, è tutta dedicata a lui, che al paese ha sempre dedicato tempo e impegno in tante attività di volontariato. Si è spento sabato Giulio Dragoni, 71enne pensionato che ad Alfonsine era molto noto per essere uno dei volontari del "Piedibus", il servizio di accompagnamento "ecologico" degli alunni verso la scuola elementare. "Domani davanti alla scuola ci sarà un vuoto enorme", lo ricorda un genitore. E i bambini hanno subito avvertito la mancanza del loro Giulio, al quale hanno dedicato una scritta sull'asfalto all'incrocio dove "Giulietto" era solito fare attraversare gli alunni, contornata da due grandi cuori: "Ciao Giulio - i tuoi bambini".

"La tua risata era la più bella della Romagna", lo ricorda un amico. "Eri una persona con un'anima splendida e così ti voglio ricordare", aggiunge un altro commosso. "I buoni dovrebbero avere più tempo in questo mondo, per bonificarlo": una valanga di messaggi ha letteralmente invaso la bacheca della pagina dedicata ad Alfonsine, dove tutti conoscevano quell'uomo tanto affezionato ai suoi scolaretti che sabato ha perso la vita su una pista da ballo mentre praticava una delle sue passioni, il "boogie woogie". "Ogni tanto ci incrociavamo in qualche locale - spiega un amico - Lo faceva con passione e, grazie al suo carattere affabile e al suo viso segnato da un brutto incidente di gioventù ma sempre sorridente, era benvoluto da tutte le ballerine che condividevano con lui la pista. Sabato sera aveva deciso di rispolverare un po' della sua passione ed era alla Cà del Ballo. Per l'ultima volta. Troppo presto sicuramente, ma credo che fermarsi mentre si fa la cosa che più ti piace alleggerisca la morte. Ciao Giulio, so già che se ti dovessi trovare in un qualsiasi luogo sarebbero tutti rivolti e stupiti verso di te, incantati e coinvolti dalla tua stupenda risata di un tempo".

I funerali di Giulio, che lascia la compagna e la sorella, si svolgeranno martedì alle 14.30 partendo dalla camera mortuaria di Alfonsine; non ci sarà un funerale tradizionale ma il corpo verrà cremato a Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un'anima splendida": la città piange la morte di "Giulietto", volontario del Piedibus

RavennaToday è in caricamento