rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Gli studenti coinvolti nella mostra, inaugurata l’esposizione “Fotografare-Foto da fare” curata da Luca Maggio

La cerimonia di inaugurazione è stata introdotta da Claudia Agrioli, proprietaria dello spazio espositivo Pallavicini 22 e presidente di Carp Associazione di Promozione Sociale

Venerdì 28 ottobre alle ore 18:30 nello spazio espositivo Pallavicini 22 Art Gallery in Viale Giorgio Pallavicini 22  a Ravenna, si è inaugurata l?esposizione ?Fotografare ? Foto da fare?, curata da Luca Maggio e inserita nel progetto  ?Carp per le scuole?. L?entusiasmo degli studenti della classe 5M dell?ITE ?G. Ginanni? già riempiva la galleria,  mentre sopraggiungevano genitori, docenti e la Dirigente dell?Istituto, Fausta Labidonisia, a cui in seguito si sono  uniti alunni e insegnanti di altre scuole superiori e, in particolare, Gianluca Dradi, Dirigente del Liceo Artistico Nervi Severini, oltre che universitari della Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali e alcuni noti artisti della città. 

La cerimonia di inaugurazione è stata introdotta da Claudia Agrioli, proprietaria dello spazio espositivo Pallavicini 22 e presidente di Carp Associazione di Promozione Sociale. Si sono succeduti gli interventi di Fausta Labidonisia,  Dirigente scolastico dell?Istituto Tecnico Economico ?G. Ginanni? di Ravenna e di Fabio Sbaraglia, Assessore alla  Cultura e Scuola del Comune di Ravenna. Il professor Luca Maggio, docente della classe 5M Turismo dell?Istituto  Tecnico Economico ?G. Ginanni? di Ravenna e curatore della mostra, ha presentato una selezione di fotografie  scattate dagli studenti all?interno di un elenco di soggetti mutuato da Ettore Sottsass, culmine  di un intero anno scolastico dedicato ad avvicinarsi al linguaggio fotografico per cercare di ?porre sulla stessa linea  di mira?, come voleva Cartier-Bresson, ?la mente, gli occhi e il cuore?. 

Il compito foto da fare è diventata una mostra per la quale gli allievi sono stati coinvolti fin dalle fasi  dell?allestimento, iniziando con il montare le stampe fotografiche sulle cornici da essi acquistate allo scopo. La  scelta di posizionare i lavori fotografici su una sola parete vuole sottolineare il senso di appartenenza ad una classe  che ha lavorato unita per un progetto condiviso. Altresì la disposizione ?a tessera? vuole onorare la città del  mosaico che in questo periodo celebra la VII edizione della Biennale di Mosaico Contemporaneo di Ravenna.   I ragazzi hanno anche curato l?orientamento dei faretti della galleria affinché l?illuminazione risultasse efficace per  sottolineare il significato che essi avevano voluto imprimere all?allestimento. Tutto era stato seguito fin nei minimi  dettagli, incluso l?acquisto di una lauta merenda con il denaro rimasto nella loro cassa a seguito dell?acquisto delle  cornici e della stampa delle fotografie.  La mostra, organizzata da Carp Associazione di Promozione Sociale in collaborazione con lo Spazio Espositivo  Pallavicini 22 Art Gallery, con l?Archivio Collezione Ghigi-Pagnani e con l?Istituto Tecnico Economico G.Ginanni  di Ravenna, patrocinata dal Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura e Scuola e dall? Accademia di Belle Arti  di Ravenna, rimarrà allestita fino a domenica 30 ottobre e sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10:00 alle  12:00 e dalle 16:00 alle 19:00.  Successivamente all?esposizione presso lo spazio espositivo Pallavicini 22, l?allestimento sarà trasferito nella sede  dell?Istituto Tecnico Economico ?G. Ginanni? di Ravenna dove la mostra potrà essere visitata anche in occasione del primo Open Day della scuola sabato 19 novembre 2022. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti coinvolti nella mostra, inaugurata l’esposizione “Fotografare-Foto da fare” curata da Luca Maggio

RavennaToday è in caricamento