rotate-mobile
Cronaca

Gli studenti donano giochi interattivi e dipinti alla Pediatria dell'ospedale

I giochi sono il ricavato ottenuto dalla partecipazione di alcuni studenti ai progetti "Creatività e Arteterapia" e "Un sacco bello"

Una rappresentanza di insegnanti e studenti dell'I.P.S. Olivetti Callegari di Ravenna si è recata ieri mattina alla Pediatria dell'Ospedale Santa Maria Croci per consegnare giochi interattivi, un Ipad e dipinti realizzati dagli stessi studenti. Un sentito apprezzamento per l'iniziativa e per i doni è stato espresso dal Direttore, Federico Marchetti, da tutto il personale della Pediatria e della Direzione Medico Sanitaria dell'ospedale.

I giochi sono il ricavato ottenuto dalla partecipazione di alcuni studenti ai progetti "Creatività e Arteterapia" e "Un sacco bello". Questi progetti nascono con lo scopo di stimolare la creatività, aumentare l'autostima e la consapevolezza di sé, migliorare le abilità di comunicazione, ridurre lo stress, l'ansia e favorire l'inclusione. Obiettivi che sono alla base della progettualità dell'Istituto, che ha come fine principale quello di riconoscere il valore e il potenziale di ogni studente, nei percorsi di vita scolastici e sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti donano giochi interattivi e dipinti alla Pediatria dell'ospedale

RavennaToday è in caricamento