menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardia Costiera Ausiliaria, "varo" del nuovo gommone

Sarà operativo dal mese di luglio fino a settembre, nei fine settimana e nelle festività nel territorio ravennate, sotto il controllo ed il coordinamento della autorità marittima - Capitaneria di Porto

Giorno di festa per la Guardia Costiera Ausiliaria-VIII Regione Emilia-Romagna-Onlus. Nella cornice del Ravenna Yacht Club a Marina di Ravenna, giovedì è stato affidato il gommone Arimar 630, dotato di motore F.B. Mercury F115 di ultima generazione, con il controllo delle emissioni nell’ atmosfera. Sarà operativo dal mese di luglio fino a settembre, nei fine settimana e nelle festività nel territorio ravennate, sotto il controllo ed il coordinamento della autorità marittima - Capitaneria di Porto.

Congiuntamente verrà svolto anche il servizio di Avvistamento Incendi  Boschivi  in collaborazione con il coordinamento provinciale le delle associazioni di volontariato di Protezione Civile della provincia di Ravenna. Erano presenti alla cerimonia il presidente della Guardia Costiera Ausiliaria, Giuseppe Curcella, in rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Antonio Iammarino. Erano presenti tra gli altri anche il capitano Giuseppe Meli, direttore marittimo dell'Emilia-Romagna e comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento