Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

La grandine distrugge le coltivazioni, Pd: "Giunta chieda stato di calamità per il maltempo"

È l'auspicio contenuto in un'interrogazione della consigliera regionale Pd Manuela Rontini, che sottolinea l'impatto del maltempo che in aprile ha colpito la provincia di Ravenna

"La giunta chieda lo stato di calamità per le zone della Romagna le cui colture sono state colpite dalle gelate tardive dei giorni scorsi". È l'auspicio contenuto in un'interrogazione della consigliera regionale Pd Manuela Rontini, che sottolinea l'impatto del maltempo che in aprile ha colpito la provincia di Ravenna, specie nelle zone di Bagnacavallo (in particolare a Boncellino, Glorie, Traversara e Villanova), Castel Bolognese, Faenza (nelle aree più basse della campagna di Reda, tra Pieve Corleto, Basiago e San Barnaba) e Russi. "Il gelo - commenta Rontini - ha bruciato i teneri germogli, i boccioli e i fiori delle viti e di molti altri alberi da frutto. Gli agricoltori stimano che ben oltre il 50% della produzione di uva, kiwi e cachi sia compromesso. Il ritorno del maltempo ha influito sull'agricoltura in una fase molto sensibile, ovvero dopo che le anomalie termiche positive della prima parte della primavera avevano già stimolato la ripresa vegetativa di molte piante".

"I fenomeni, dopo il caldo anomalo e la siccità di inizio stagione, si sono intensificati nelle giornate tra sabato 15 e martedì 18 aprile - prosegue la consigliera - e nelle nottate successive si sono verificate gelate tardive diffuse che hanno aggravato pesantemente la conta dei danni". La richiesta della consigliera regionale Pd prende le mosse da un comunicato con cui l'assessorato regionale all'agricoltura ha reso noto che "i tecnici della Regione sono al lavoro per la determinazione delle aree colpite dalle recenti grandinate e l'esatta quantificazione delle perdite subite dagli agricoltori, per verificare la possibilità di un intervento contributivo per il ristoro dei danni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La grandine distrugge le coltivazioni, Pd: "Giunta chieda stato di calamità per il maltempo"

RavennaToday è in caricamento