rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Faenza

Il Green Go Bus lascia la Filanda, l'assessora: "La zona non rimarrà scoperta, sarà collegata da un'altra linea"

In consiglio comunale l'assessora Milena Barzaglia ha risposto all'interrogazione della Lega annunciando ulteriori dettagli sulla nuova operatività della linea TPL e spiegando i motivi alla base del cambiamento

Mancano pochi giorni alla disattivazione dell'attuale percorso della Linea B del Green Go Bus, il servizio di navetta elettrica gratuita operato dal Gruppo Erbacci, che dall’inizio del mese di marzo collegherà invece la zona borgo al centro storico. La linea B, che fino a ora ha collegato il parcheggio scambiatore della zona Filanda e la Casa della Salute tuttavia non rimarrà scoperta. Ad affermarlo è l’assessora Milena Barzaglia, la quale in risposta all’interrogazione presentata dalla consigliera della Lega Roberta Conti ha affermato: “Siamo a conoscenza della situazione, questa modifica delle linee parte da una serie di valutazioni che ci portano a pensare che sia più efficace la navetta in zona Borgo. La Filanda sarà però coperta dalla linea TPL”. Per quest’ultima linea sono in corso le ultime valutazioni sulle modalità operative che verranno rese note nei prossimi giorni. L’assessore comunque ha specificato i numeri delle linee Green Go Bus, alla base delle motivazioni per cui il servizio di navetta elettrico sarà spostato.

“La linea Green Go Bus A (che va da Piazza d’Armi al centro, ndr) ha un costo annuo di 200mila euro per due navette che circolano, con un totale di 400 passeggeri al giorno. La linea B costa invece poco più di 100mila euro e la media passeggeri è di 99. Nei ragionamenti che ci hanno portato ad apportare le modifiche abbiamo valutato anche i numeri delle linee del servizio pubblico di trasporto urbano. Nell’ipotesi organizzativa, che è in evoluzione, abbiamo quindi tenuto conto dei dati complessivi. L’asse Borgo-Centro attualmente ha criticità importanti che saranno colmate con l’introduzione della linea Green Go. Non è comunque nostra intenzione lasciare scoperta la Filanda, stiamo infatti ultimando le modifiche in base alle quali nei prossimi giorni forniremo le modalità operative attraverso cui sarà collegata la zona dalla linea di servizio pubblico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Green Go Bus lascia la Filanda, l'assessora: "La zona non rimarrà scoperta, sarà collegata da un'altra linea"

RavennaToday è in caricamento