Sorpresi a fare un barbecue al parco: 20 persone multate

Stavano grigliando al parco come se nulla fosse, in barba alle disposizioni anticovid contenute nell'ordinanza regionale e nel dpcm

Stavano grigliando al parco come se nulla fosse, in barba alle disposizioni anticovid contenute nell'ordinanza regionale e nel dpcm. Domenica, all'ora di pranzo, gli agenti dell'Ufficio Polizia Commerciale e tutela del consumatore, nell'ambito dei servizi di prevenzione e repressione delle trasgressioni alle norme di contenimento del contagio da Coronavirus, sono intervenuti al Parco 3 Laghi a Porto Fuori, dove hanno identificato e multato quasi 20 persone, tutte residenti nel comune di Ravenna, intente a effettuare una grigliata. Uno di loro, albanese, è stato anche denunciato in quanto irregolare sul territorio italiano. La Polizia locale rammenta che l'ultima ordinanza regionale ha disposto che "è vietata la consumazione di alimenti e bevande all’aperto su area pubblica o aperta al pubblico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento