rotate-mobile
Cronaca Lugo

Riqualificare il Paviglione: a Lugo nasce il gruppo "Antidivano"

Da un gruppetto si può diventare, e questa parrebbe essere l'idea di chi organizza, un "gruppone", pronto a riscoprire la propria città ripopolandola, con un occhio di riguardo al centro

Nasce il "Gruppo Antidivano" e nasce, guarda caso, all'interno del Pavaglione che da qualche tempo è un vero e proprio punto di riferimento per i lughesi che pare si stiano riavvicinando al Quadriportico con il chiaro intento di rilanciarlo. Grazie alla volontà di tutti e, in particolar modo di chi le idee le vuol mettere in pratica, vedi in questo caso specifico il negozio "Zucchero Salato", tutte le sere, a partire dalle ore 20, proprio di fronte all'esercizio commerciale, parte un gruppetto di persone che inizia la propria camminata sotto il colonnato; un giro completo è di circa 400 metri e ci si può aggregare quando si vuole.

Da un gruppetto si può diventare, e questa parrebbe essere l'idea di chi organizza, un "gruppone", pronto a riscoprire la propria città ripopolandola, con un occhio di riguardo al centro. La volontà di tantissime persone che hanno aderito e vogliono aderire all'idea ne è la testimonianza. Ed è stato l'assessore Simonetta Zalambani, sempre presente quando si tratta di rilanciare il cuore di Lugo, la capofila della marcia di mercoledì. "Abbiamo percorso quindici giri- fa sapere Simonetta Zalambani attraverso i social network- ci siamo conosciuti, abbiamo chiacchierato e con il passo giusto abbiamo avuto la possibilità di conoscerci. Vivere la propria città camminando è sicuramente un'ottima esperienza. Chi vuole unirsi a noi lo può fare quando vuole e con il proprio ritmo. Saremo pronti anche nelle prossime giornate".

"Un'operazione già promossa due anni fa- dice S. F. titolare di un negozio - visto che il gruppo "Ci vediamo al Paglione stasera" era proprio nato con l'intento di ripopolare un sito che pareva dimesso. Ma tutto ciò deve entrare nella mentalità dei cittadini, giovani e non: frequentare i luoghi ben conosciuti, uscire e far rivivere il proprio paese è molto importante. Inutile dire che siamo al cospetto di un posto meraviglioso per le famiglie, all'interno del quale i bambini possono giocare nella massima sicurezza, senza il pericolo delle auto che transitano. E non dimentichiamoci che il piazzale interno è ancor più accogliente per i giovanissimi. Mi auguro che il progetto di riqualificazione, di cui sento spesso parlare, ne tenga conto a favore della sua stessa funzionalità".

"I primi segnali sono quelli di un buon successo- ribadisce il vice sindaco Giovanni Costantini- e la presenza degli stessi amministratori è un presagio di ottimi segnali per una reale cambiamento, un cambiamento di abitudini che giova certamente al comune capofila della Bassa Romagna". Entusiasta dell'operazione anche il presidente della Pro Loco di Lugo Mauro Marchiani. "Chi movimenta il Pavaglione ha sicuramente il mio apprezzamento- dice- in quanto aumenta anche il tasso di sicurezza; queste iniziative hanno il mio appoggio incondizionato e chi le organizza ha capito più che bene l'importanza che riveste questo monumento per la nostra città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificare il Paviglione: a Lugo nasce il gruppo "Antidivano"

RavennaToday è in caricamento