Cronaca Piazza del Popolo

In piazza con gli scolapasta in testa ecco le "Tagliatelle in Piedi" per i diritti civili

Le “Tagliatelle in Piedi” sono una manifestazione pacifica promossa dalla CPI per la difesa della famiglia tradizionale pastafariana, “composta da n persone di n orientamenti sessuali che si amano e che vogliono vivere insieme", come ha dichiarato il Pastefice Massimo Marco De Paolini

La Chiesa Pastafariana Italiana parteciperà questo fine settimana alla manifestazione organizzata a Ravenna dal Gruppo Over the Rainbow, per la promozione dei diritti civili. Domenica la Chiesa Pastafariana dell'Area Pasta Romagna porterà dalle 6 in Piazza del Popolo le “Tagliatelle in Piedi”, un'iniziativa flash mob già proposta con successo in piazze di diverse città italiane come Cesena, Torino, Milano, Padova, Brescia e Livorno, tanto per citarne alcune.

Le “Tagliatelle in Piedi” sono una manifestazione pacifica promossa dalla Chiesa Pastafariana Italiana per la difesa della famiglia tradizionale pastafariana, “composta da n persone di n orientamenti sessuali che si amano e che vogliono vivere insieme", come ha dichiarato il Pastefice Massimo Marco De Paolini, guida spirituale dei Pastafariani italiani, durante un recente speech pubblico a Milano.

Domenica, Pirati e Piratesse scenderanno in piazza a Ravenna: indosseranno il loro sacro copricapo, lo scolapasta, offriranno e mangeranno le tagliatelle, "simbolo di libertà e comunione tra cittadini di diversa razza, credo, religione ed orientamento sessuale, tutti egualmente degni di decidere della propria vita: chi amare, con chi costruire una famiglia, come morire".

Michele G. Shardana, Beverendo della Macro Pannocchia dell’Area Romagna Pasta, spiega che "i Pastafariani sono sempre pronti a dare il loro sostegno alle Associazioni impegnate per la difesa da ogni tipo di intolleranza e la promozione della laicità dello Stato, finché le libertà ed i diritti individuali non siano garantiti per tutti i cittadini, senza più ingerenze da parte di organizzazioni religiose nella vita pubblica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piazza con gli scolapasta in testa ecco le "Tagliatelle in Piedi" per i diritti civili

RavennaToday è in caricamento