rotate-mobile
Cronaca

Titolo di cavaliere al capitano della Finanza Rubbino

Il comandante della Seconda Compagnia della Guardia di Finanza di Ravenna, il capitano Salvatore Rubbino, ha ricevuto l’onorificenza di “cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica italiana”

Il comandante della Seconda Compagnia della Guardia di Finanza di Ravenna, il capitano Salvatore Rubbino, ha ricevuto dal prefetto di Ravenna, Bruno Corda, l’onorificenza di “cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica italiana”. Si tratta di un riconoscimento che viene concesso dal capo dello Stato per "ricompensare le benemerenze acquisite verso la nazione nei vari ambiti e di attività svolte a fini sociali, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari."

Il capitano Rubbino è in servizio nella città bizantina dal 24 ottobre 2006, prima con l’incarico di comandante di sezione del locale nucleo di polizia tributaria e successivamente con l’incarico di vicecomandante e poi comandante della Seconda compagnia. L’ufficiale si e’ distinto nel corso degli anni per le sue eccezionali qualità tecnico-professionali, per il suo esemplare senso del dovere nonché per il suo spiccato ed apprezzato senso di solidarieta’, qualita’ queste riconosciute sia dai colleghi tutti che dalle autorita’ civili e militari.

Alla cerimonia hanno partecipato tutti i colleghi ufficiali del comando provinciale della guardia di finanza di Ravenna, guidati dal loro comandante, Claudio Ramponi e, a gradita sorpresa, la famiglia del capitano Rubbino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolo di cavaliere al capitano della Finanza Rubbino

RavennaToday è in caricamento