Cronaca

Il Covid si porta via Guerrino Rosellini, il ricordo dei figli: "Grande padre, nonno e amico"

Il Coronavirus ha strappato alla vita Guerrino Rosellini, ex finanziere e instancabile volontario di Porto Fuori scomparso nei giorni scorsi all'età di 66 anni

Il Coronavirus ha strappato alla vita Guerrino Rosellini, ex finanziere e instancabile volontario di Porto Fuori scomparso nei giorni scorsi all'età di 66 anni. Negli ultimi anni era diventato segretario del Porto Fuori Calcio, e i colleghi hanno voluto ricordarlo su Facebook: "Facciamo le più sentite condoglianze e ci stringiamo forte alla famiglia. Tanti anni ti sei dedicato come volontario al Porto Fuori Calcio e in altri ambiti nel nostro paese, intraprendendo diversi ruoli, sempre con il massimo impegno e responsabilità. Grazie di tutto Ros, riposa in pace".

Rosellini lascia la moglie Enza e i figli Daniela, Simone e Fabrizio. Per chi volesse dare un ultimo saluto a 'Ros', la cerimonia funebre verrà svolta mercoledì 3 febbraio con partenza alle 10 dalla camera mortuaria di Ravenna, per poi arrivare alla chiesa di Porto Fuori alle 10.30. "Meraviglioso uomo, amico, marito e padre di famiglia - lo ricorda Monia - È una perdita dolorosissima per tutti coloro che hanno avuto l'onore di conoscerlo e poter percorrere un pezzo della vita insieme". "Non ho parole per descrivere il dolore che provo - scrive la figlia Daniela - Ti voglio bene papà, mi mancherai tantissimo. Grande padre, grande nonno e grande amico". Il figlio Simone, invece, ha voluto ringraziare i tanti che hanno lasciato sui social un pensiero buono per suo padre: "Vi ringrazio di cuore, mi fa piacere vedere tanto affetto per il mio papà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid si porta via Guerrino Rosellini, il ricordo dei figli: "Grande padre, nonno e amico"

RavennaToday è in caricamento