I migliori ristoranti qualità-prezzo scelti dalla Guida Michelin: ben cinque nel ravennate

In provincia di Ravenna sono ben cinque i luoghi di ristoro scelti dalla guida Michelin 2019 dove con meno di 35 euro si possono soddisfare sia il portafoglio che il palato

'Bib Gourmand', ovvero quei ristoranti con un ottimo rapporto qualità prezzo. In provincia di Ravenna sono ben cinque i luoghi di ristoro scelti dalla guida Michelin 2019 - che sarà presentata a Parma il prossimo 16 novembre - dove con meno di 35 euro si possono soddisfare sia il portafoglio che il palato. In tutta l'Emilia-Romagna sono 32 i locali scelti, su un totale in Italia di 257 ristoranti. Nella nostra provincia è stata selezionata la Trattoria Flora di via Ragone, a Faenza La Baita e Ca' Murani, a Milano Marittima l'Osteria del Gran Fritto e a Russi La Cucoma.

"Il rapporto qualità-prezzo à certamente un elemento importantissimo di selezione, ma lo è ancora di più la passione per la tavola che si respira nei ristoranti Bib Gourmand - spiega Sergio Lovrinovich, direttore della guida Michelin Italia - in cui si gustano ricette spesso tradizionali, proposte fedelmente, completamente rivisitate o con leggere personalizzazioni. Sono ristoranti in cui anche la selezione di vini denota grande attenzione verso i produttori che maggiormente valorizzano la cucina dello chef, creando un momento di piacere davvero unico e a buon prezzo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Regione

Ad Argelato 'L'800', mentre a Bologna si trovano 'Al Cambio', osteria Bartolini e la Trattoria di via Serra,  mentra a Rastignano di Pianoro troviamo l'osteria 'Al numero sette'. Per Modena a Campogalliano la Trattoria Barchetta, a Finale Emilia l'Osteria la Fefa e a Lama Mocogno la Vecchia Lama. Per Ferrara Ca' d'Frara e a Gaibana la Trattoria Lanzagallo. Per Forlì-Cesena c'è Castrocaro Terme con Trattoria Bolognesi da Melania, Cesenatico Osteria del Gran Fritto, Longiano Dei Cantoni e Meldola Il Rustichello. Per Rimini a Novafeltria osteria Del Turista-da Marchesi e a Coriano, Vite. Per Piacenza a Monticelli d'Ongina Antica Trattoria Cattivelli, a Ponte dell'Olio Locanda Cacciatori, a Rivergaro Caffè Grande. Nel reggiano un solo ristorante, la Trattoria da Probo a Bagnolo di Piano. A Parma città l'osteria 'Del 36' e Trattoria Ai Due Platani, nel parmense a Fidenza il Podere San Faustino e l'Osteria del 36, a Salsomaggiore l'Osteria del Castellazzo e la Trattoria Ceriati, a Torrile Vicomero Romani e a Calestano la locanda Mariella.

LE NOTIZIE DI OGGI

Schianto mortale, perde la vita mentre attraversa la strada in bicicletta
Il cinema porta il suo film preferito vicino a casa: dopo anni un disabile torna a "vivere"
In Darsena inaugura una "biofficina": proporrà estratti e infusi di frutta e verdura bio
Ravegnana chiusa, in arrivo nuove corse bus: "Per la riapertura ci vorranno mesi"
Boom di clienti al taglio del nastro del nuovo supermercato
Scoperto dentista abusivo in pieno centro: i Nas sequestrano lo studio
Le scuole superiori che preparano al meglio gli studenti: la classifica della provincia“
Chiude il Pascucci, al suo posto una cocktaileria-taperia: e assume personale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento