rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Guidarello Giovani premia l'industria delle costruzioni meccaniche "web e social"

A vincere l’edizione 2017 è la classe 4A Informatica dell’Istituto Tecnico Industriale “Nullo Baldini” di Ravenna grazie ad un elaborato web sulla Curti Costruzioni Meccaniche

Per il secondo anno, la sezione web istituita nel 2016 coincide anche con il premio assoluto del Guidarello Giovani, il concorso tra scuole sui reportage in azienda ideato da Confindustria Romagna. A vincere l’edizione 2017 è la classe 4A Informatica dell’Istituto Tecnico Industriale “Nullo Baldini” di Ravenna grazie ad un elaborato web sulla Curti Costruzioni Meccaniche, da oltre 60 anni eccellenza dell’imprenditoria romagnola.

Guidarello Giovani 2017: i premiati

“Con un linguaggio moderno e con una tecnica molto social – si legge nella motivazione data dalla giuria – la classe 4A Informatica dell’Itis “Nullo Baldini” di Ravenna illustra al meglio il mondo-Curti e avvicina ancora di più il mondo industriale all’istituto tecnico”. Gli studenti del Baldini hanno realizzato un sito web per la Curti caratterizzato dalla completezza di passaggi linkabili. All’interno anche un blog in cui i ragazzi hanno inserito il racconto della loro esperienza in azienda.

La Cerimonia di premiazione si è tenuta martedì mattina al Palazzo dei Congressi di Ravenna. Sono intervenuti: Paolo Maggioli Presidente Confindustria Romagna, Gianluca Metalli Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Romagna, Agostina Melucci Dirigente ufficio scolastico Regionale ambito territoriale di Ravenna, Michele De Pascale Sindaco del Comune di Ravenna, Maria Cristina Venturelli Segretario Generale Camera di Commercio Ravenna. L’edizione 2017 conferma l’importanza dell’iniziativa che anche quest’anno ha riscosso un grande successo con oltre 500 studenti coinvolti di 13 istituti superiori. 30 le aziende che hanno aderito al progetto per permettere ai ragazzi di realizzare gli elaborati come da bando di concorso.

Gli altri vincitori

Premio Video alla 4C Scienze Applicate Liceo Scientifico “A.Oriani “ di Ravenna per il video con cui hanno raccontato, attraverso la tecnica del reportage, la vita dei protagonisti del lavoro quotidiano dell’azienda Cabot Italiana Spa. Il Premio Speciale Sostenibilità di Impresa (con il contributo della Fondazione Eni Enrico Mattei) va alla 4N Sia dell’istituto di Istruzione Superiore Polo Tecnico Professionale di Lugo con un elaborato sulla Deco Industrie Scooppa. A vincere il Premio Speciale Scuola Lavoro è la 4 BU Liceo Torricelli Ballardini Faenza con un elaborato sulla Bucci Automations Spa. Infine viene assegnata una Menzione Speciale alla 4EL del Liceo Classico Dante Alighieri di Ravenna per l’impegno dimostrato nella ricerca di una grafica originale nel raccontare l’azienda Unitec Spa. La classe vincitrice del Premio assoluto salirà domenica 3 dicembre sul palco del Teatro Alighieri in occasione del 46esimo Premio Guidarello.

Ha portato la sua testimonianza Erica Liverani vincitrice della quinta edizione di Master Chef. Il Guidarello Giovani è realizzato con il sostegno della Camera di Commercio di Ravenna, con la compartecipazione del Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Fondazione Eni Enrico Mattei e con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna, la Provincia di Ravenna. Rientra nel Pmi Day, la giornata nazionale delle Piccola e Media Imprese; inoltre si svolge nell’ambio della 16esima settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria e del 24esimo Orientagiovani, ciclo di eventi organizzati da Confindustria per la scuola e i giovani.

Premio Guidarello 2017, tra i premiati Alberto Angela e il giornalista aggredito a Ostia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidarello Giovani premia l'industria delle costruzioni meccaniche "web e social"

RavennaToday è in caricamento