Aveva sei etti di hashish in casa: giovane disoccupato ai domiciliari

Nel corso di un'operazione antidroga, gli agenti si sono presentati nell'abitazione del ragazzo, a Marina di Ravenna, trovando sette panetti per un totale di circa 600 grammi di hashish

Un 29enne disoccupato è stato arrestato dalla sezione Narcotici della Squadra Mobile di Ravenna con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un'operazione antidroga effettuata giovedì, gli agenti si sono presentati nell'abitazione del ragazzo, a Marina di Ravenna, trovando sette panetti per un totale di circa 600 grammi di hashish. Il giudice Milena Zavatti ha convalidato l'arresto, disponendo i domiciliari in attesa del processo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento