rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Hera cerca 300 nuove persone da assumere per guidare la transizione energetica

Entro il 2023 saranno circa 300 le risorse coinvolte, che saranno poi assunte nelle diverse aree della multiutility o dalle aziende fornitrici che supportano il Gruppo nella gestione dei propri servizi

All’interno di un contesto occupazionale sempre più complesso e per rispondere al crescente fabbisogno aziendale di profili tecnici e operativi, fondamentale per vincere le sfide della transizione energetica, il Gruppo Hera sta avviando una capillare campagna di acquisizione dei talenti, in collaborazione con ManpowerGroup, società leader nella selezione del personale. Insieme hanno ideato un progetto che prevede l’assunzione di nuove risorse dopo un percorso di formazione distintivo che consentirà loro di consolidare le proprie competenze, anche grazie alla Corporate University del Gruppo e all’utilizzo di strutture avanzate come il training center di Ferrara.

In questi giorni sta partendo una massiccia campagna informativa al fine di avviare i percorsi di formazione e i primi inserimenti già nel mese di ottobre. Entro il 2023 saranno circa 300 le risorse coinvolte, che saranno poi assunte nelle diverse aree della multiutility o dalle aziende fornitrici che supportano il Gruppo nella gestione dei propri servizi. Questo progetto va quindi a rafforzare l’impegno del Gruppo Hera nello sviluppo dei territori serviti in termini di assunzioni: solo nel 2021 sono stati circa 650 i nuovi inserimenti, di cui 150 tirocini.

Il percorso vede il coinvolgimento del Gruppo Hera e di ManpowerGroup, attraverso le proprie società Manpower ed Experis, lungo l’intero iter di selezione: dalla candidatura all’inserimento, con l’obiettivo di valorizzare l’esperienza del candidato e svilupparne le competenze durante tutte le fasi del processo. Sarà possibile candidarsi attraverso la pagina dedicata sul sito di Manpower.  A valle di una prima fase di assesment, per i profili individuati verrà avviato un percorso di formazione dedicato, accompagnato sia da formatori di ManpowerGroup che da professionisti interni al Gruppo Hera. Alla fine del percorso di apprendimento, è previsto l’inserimento tramite contratto di apprendistato o a tempo indeterminato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hera cerca 300 nuove persone da assumere per guidare la transizione energetica

RavennaToday è in caricamento