menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Carabinieri lo fermano mentre ruba in un'auto e addosso gli trovano la droga: in manette

Il pronto intervento dei militari ha permesso di bloccare il 21enne, mentre il complice è riuscito a dileguarsi

Lo fermano per un furto, ma addosso gli trovano la droga. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia-Milano Marittima hanno arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato un 21enne ravennate, già noto alle forze dell'ordine. I militari, alle prime ore di martedì mattina, sono intervenuti in un pub di Pinarella dove una 32enne cervese, accortasi che le erano state sottratte le chiavi della propria utilitaria, era andata nel parcheggio del locale trovandovi due uomini che armeggiavano dentro l'auto. Evidentemente, secondo gli inquirenti, i due le avevano sgraffignato le chiavi dell’auto e stavano cercando qualcosa da rubare al suo interno.

Il pronto intervento dei militari ha permesso di bloccare il 21enne, mentre il complice è riuscito a dileguarsi. L’arrestato, trascorsa la notte in camera si sicurezza, mercoledì è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto e, con rito direttissimo, lo ha condannato alla pena di 4 mesi di reclusione e 400 euro di multa. Il giovane è anche stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti poiché, all’esito della perquisizione personale, è stato trovato in possesso di quasi 2 grammi di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento