rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

"I 12 ritratti della salute": la nuova campagna degli infermieri Ipasvi

La presidente: "Dal mio insediamento era emersa la volontà del consiglio di realizzare una campagna pubblicitaria che avvicinasse la figura dell’infermiere al cittadino"

"Dal mio insediamento, avvenuto circa 6 anni fa, era emersa la volontà del consiglio di realizzare una campagna pubblicitaria che
avvicinasse la figura dell’infermiere al cittadino". Così Milena Spadola, Presidente del Collegio Ipasvi (Infermieri Professionali, Assistenti Sanitari, Vigilatrici d'Infanzia) ha iniziato a presentare la nuova campagna pubblicitaria e il nuovo sito Ipasvi Ravenna. "Incoraggiati dall’Ipasvi nazionale - spiega Spadola - abbiamo finalmente raggiunto questo importante obiettivo".

"Gli obiettivi della campagna – dichiara Marianna Gianstefani dell’agenzia Comunicattivi - erano due: rimarcare l’importanza del ruolo dell’infermiere e avvicinare gli iscritti all’albo. Negli ultimi decenni c'è stato un fiorire di norme che hanno radicalmente cambiato ruolo, funzioni, status e responsabilità dell'infermiere. L’infermiere oggi non è più un esecutore ma riveste un ruolo importante nel settore della sanità sia pubblica che privata. L’infermiere è un professionista della salute, ha un profilo professionale ed un codice deontologico improntati sull’autonomia e la responsabilità, tutte caratteristiche che spesso il cittadino ignora. La campagna ha posto al centro della comunicazione la figura dell’infermiere; sono stati selezionati attraverso un casting 12 soggetti ognuno con un ruolo ed un ambito di competenza differente. L'headline della campagna pubblicitaria riprende un modo di dire molto conosciuto: "Il ritratto della salute. La tua”. Chi meglio dell’infermiere – continua Marianna - può impersonificare infatti il ritratto della salute? Il riferimento finale a “La tua” esprime la vicinanza ed il legame indissolubile tra infermiere e cittadino dal momento che mission primaria dell’infermiere è proprio il prendersi cura della persona. La sub-headline “Si prende cura di te con competenza e professionalità” precisa e arricchisce il significato veicolato dall’headline. Nella bodycopy sono riportate tutte le competenze e responsabilità che caratterizzano questa importante professione".

La diffusione della campagna avverrà offline e online. La campagna verrà veicolata su pubbliche affissioni a partire dal 13 novembre per 15 giorni attraverso poster di grande formato e manifesti sulle città di Ravenna, Faenza e Lugo. Verranno inoltre distribuiti capillarmente presso tutte le principali strutture sanitarie i poster con i diversi protagonisti della campagna, che verrà declinata sui canali anche online. Il sito web www.ipasvira.it online da oggi, completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti presenta un concept dalle linee pulite ed essenziali e risponde alle necessità degli operatori sanitari e del cittadino. Il consigliere Maicol Carvello ha sottolineato come la campagna abbia dato risalto alle tante professionalità che operano in campo infermieristico (pediatria, hospice, 118, scuole, pronto soccorso, assistenza domiciliare) e al percorso accademico di questa professione. Gli iscritti all’albo nella provincia di Ravenna sono 3500 e in Italia 450.000.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I 12 ritratti della salute": la nuova campagna degli infermieri Ipasvi

RavennaToday è in caricamento