I bagnanti si imbattono in un trigone nelle acque di Marina di Ravenna

Nei giorni scorsi è stato avvistato un altro esemplare di trigone nelle acque limpide di Marina di Ravenna. "Questi esemplari sono comuni nel nostro mare", spiegano da Emilia Romagna Meteo

Nei giorni scorsi è stato avvistato un altro esemplare di trigone nelle acque limpide di Marina di Ravenna. "Questi esemplari sono comuni nel nostro mare - spiegano da Emilia Romagna Meteo - Nel periodo estivo, specialmente tra giugno e luglio, si avvicinano alla riva per deporre le uova; non bisogna avvicinarsi e nemmeno stuzzicarli, il loro aculeo è pericoloso e la puntura può essere dolorosa. Il trigone, una volta deposte le uova, tornerà al largo tranquillamente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento