menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Carabinieri forestali portano la 'Befana della biodiversità' in pediatria

I Carabinieri Forestali del Reparto Biodiversità di Punta Marina sono tornati in divisa, come oramai da quattro anni, nell’unità operativa di Pediatria dell'ospedale

Nella mattinata di martedì, per la vigilia dell’Epifania, i Carabinieri Forestali del Reparto Biodiversità di Punta Marina sono tornati in divisa, come oramai da quattro anni, nell’unità operativa di Pediatria dell’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. L’iniziativa “Befana della Biodiversità” ha previsto l’arrivo del Tenente-Colonello Nobili, dei Marescialli Bellini e Mancini e dell’Appuntato Peduto che hanno consegnato al personale della Pediatria doni e materiale educativo per continuare il percorso di cultura e sensibilizzazione alla convivenza civile e al rispetto dell’ambiente, promuovendo la conoscenza e l’amore per la natura e la biodiversità.

Con la fine dell’emergenza sanitaria si riprenderanno gli incontri periodici che erano iniziati prima della pandemia, che hanno l’obiettivo di sensibilizzare i bambini e le famiglie al profondo rispetto della natura in un percorso di umanizzazzione ospedaliera. Un sentito ringraziamento da parte del personale medico e infermieristico della Pediatria e da parte della Direzione del presidio ospedaliero di Ravenna per la bella iniziativa che gli Uomini dell’Arma dedicano ogni anno ai bambini ricoverati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il mito del Passatore: eroe cortese o spietato assassino?

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento