menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I cittadini elaborano insieme al Comune il nuovo strumento urbanistico

L’evento è aperto a tutta la città: essa verrà coinvolta nel processo che porterà l’amministrazione a redigere il PUG, il piano urbanistico generale

Ai nastri di partenza il percorso partecipativo per l’elaborazione del nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG). La chiamata pubblica è fissata per lunedì 13 maggio, dalle 15, nel Palazzo dei congressi in largo Firenze 1. L’evento è aperto a tutta la città: essa verrà coinvolta nel processo che porterà l’amministrazione a redigere il PUG, il piano urbanistico generale, ossia il principale atto di pianificazione di una città, lo strumento con il quale ogni Comune progetta il proprio futuro. Il contributo dei cittadini è indispensabile al fine di costruire uno strumento che non sia solo degli amministratori o dei progettisti, ma che sia anche il Piano degli abitanti, il Piano della città tutta: un piano che sia fortemente condiviso. Il percorso, a cura dell’assessorato all’Urbanistica e alla Partecipazione, verrà portato avanti dal team di facilitatori della cooperativa sociale Villaggio Globale. A tal fine la previsione di un evento pubblico, che vuole essere il lancio del percorso e anche una giornata di formazione sui temi della legge.

La giornata si aprirà alle 14.45 con la registrazione dei partecipanti. Alle 15 i saluti istituzionali; introdurrà i lavori il Capo area pianificazione territoriale Valentino Natali. Alle 15.45 l’urbanista Daniele Rallo e l’architetto Carlo Santacroce entreranno nel dettaglio della legge regionale 24 del 2017 sulla disciplina urbanistica, per poi approfondire il tema della partecipazione con Andrea Caccìa. Presenterà il percorso partecipativo Ravenna PUG la responsabile degli eventi della partecipazione Giovanna Antoniacci. Chiuderanno gli interventi Raffaella Bendazzi e Paolo Minguzzi del Servizio di Progettazione urbanistica presentando gli strumenti che attiveranno la partecipazione, nello specifico il sito del Comune di Ravenna e la mappa dei luoghi della rigenerazione. I lavori si chiuderanno alle 18.

La giornata vedrà il riconoscimento dei crediti formativi per gli iscritti agli ordini e ai collegi degli Ordini Dottori Agronomi e Forestali Ravenna, degli Architetti Ravenna, degli Ingegneri della provincia di Ravenna, dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Ravenna, del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati. Il percorso partecipativo è finanziato dalla legge regionale 15 del 2018. Info più dettagliate sul sito dedicato o all’indirizzo ravennapug@comune.ra.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento