rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

"I fiori di Ravenna" esposti all'atelier di Cristina Rocca

“Nei prossimi mesi – dichiara Alessandra Bagnara, presidente di Linea Rosa –esporremo le targhe nelle vetrine del centro storico; abbiamo già alcuni commercianti che si sono resi disponibili"

Continua con successo l’iniziativa di Linea Rosa, “Ravenna Città amica delle Donne – I Fiori di Ravenna” realizzata con il contributo della Cna di Ravenna e del Centro Internazionale di Documentazione sul Mosaico del MAR, che ha visto la creazione di tante targhe con un fiore a calice realizzate dai mosaicisti ravennati. Le targhe rappresentano la testimonianza dell’impegno della città, attraverso Linea Rosa, per tutte le donne in difficoltà, e stanno avendo un clamoroso successo di vendita, a dimostrazione della sensibilità dei cittadini ravennati.

“Nei prossimi mesi – dichiara Alessandra Bagnara, presidente di Linea Rosa –esporremo le targhe nelle vetrine del centro storico; abbiamo già alcuni commercianti che si sono resi disponibili. Ora sono presso l’atelier di Cristina Rocca in via Argentario. Con Cna e il Cidm-Mar organizzeremo altre iniziative pubbliche per promuovere il progetto. L’obiettivo è quello di vedere tante case, imprese e luoghi pubblici, con una di queste targhe all’esterno, simbolo di Ravenna città del mosaico e città amica delle donne".

“Ho aderito con convinzione al progetto – sottolinea Cristina Rocca – non solo ospitando le targhe nella mia vetrina per le prossime settimane, ma sto lavorando alla creazione di alcuni capi che possano testimoniare il progetto di Linea Rosa. Intanto registro l’interesse di molti clienti alle targhe esposte. Penso che questo progetto possa essere un supporto concreto per il  perseguimento del nostro grande obiettivo di essere la città Capitale Europea della Cultura 2019.”

“Effettivamente un risultato al di sopra di ogni aspettativa – ribadisce Mario Petrosino, responsabile della Cna comunale di Ravenna.  Ringrazio tutti i mosaicisti associati alla CNA che hanno aderito al progetto a sostegno del lavoro quotidiano di tutte le volontarie di Linea Rosa, per il cui lavoro andrà parte del ricavato dalla vendita.”

Di seguito l’elenco dei mosaicisti che hanno aderito al progetto:  Aniko Ferrero da Silva, AnnaFietta, Barbara Liverani, , Dusciana Bravura, Elisa Simoni, Emmedi Mosaici di Roberta Maioli, Enzo Scianna, Felice Nittolo, Gruppo Mosaicisti di Marco Santi, Marco Bravura, Luciana Notturni, Marco De Luca, Mosaico di Maddy di Maddalena Quattrocchi, Koko Mosaico di Arianna Gallo e Luca Barberini, Pixel Mosaici di Lea Ciambelli, Silvana Costa Mosaici, Takako Hirai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I fiori di Ravenna" esposti all'atelier di Cristina Rocca

RavennaToday è in caricamento