rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Bagnacavallo

I "geni" della fisica in azienda prima delle Olimpiadi internazionali

La scuola ha il compito di prepararli alle selezioni per le prossime Olimpiadi Internazionali della Fisica, che si svolgeranno a Lisbona nel 2018

Trentadue studenti dell’Emilia Romagna e delle Marche “al lavoro” a Bagnacavallo per prepararsi alle gare delle Olimpiadi di Fisica sono andati in visita alla Sacmi di Imola per conoscere l'importante realtà industriale. Gildo Bosi, responsabile R&d Automation e Mauro Tozzola, responsabile della formazione, sono stati gli accompagnatori dei ragazzi all’interno dell’azienda. Dopo averne illustrato la nascita, la storia e l’evoluzione da piccola società fondata nel 1919 da 9 ex operai a grande cooperativa con più di mille addetti, i due accompagnatori hanno guidato i ragazzi tra le linee di produzione, evidenziando le caratteristiche innovative che fanno di Sacmi un leader mondiale. I ragazzi stanno partecipando alla scuola estiva Olifis Er-Marche edizione 2017, organizzata dall’Associazione per l’Insegnamento della Fisica di Bologna e dalla Fondazione Occhialini. La scuola ha il compito di prepararli alle selezioni per le prossime Olimpiadi Internazionali della Fisica, che si svolgeranno a Lisbona nel 2018. Oltre alla visita alla Sacmi, il programma prevede anche lo spettacolo di giocoleria “Fisica Sognante” del fisico-giocoliere Federico Benuzzi, che animerà, come ogni anno, la serata conclusiva, venerdì 8, a Faenza in piazza Nenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "geni" della fisica in azienda prima delle Olimpiadi internazionali

RavennaToday è in caricamento